Gladiatori nell’Arena

Sabato 5 settembre ore 15:00

Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sui gladiatori raccontato in modo appassionante e coingolgente da una guida turistica proprio là dove combattevano 2000 anni fa: l’Arena di Verona.

Dettagli

Quando: 05/09/2020 ore 15:30

Dove: Arena di Verona

Durata: 2 ore

Costo: 20 € (adulti), 15 € (ragazzi). Ingresso all’Arena incluso nel prezzo.

Guida professionale

Adatto a tutti, adulti, ragazzi, famiglie

Coinvolgente e approfondito

Divertimento assicurato

  • Chi erano i gladiatori?
  • Come vivevano?
  • Quali armi utilizzavano?
  • I combattimenti erano sempre mortali?
  • È vero che salutavano dicendo “Ave Cesare morituri te salutant!“?
  • Il pubblico decideva la loro sorte con un gesto del pollice?

Sono sempre molte le domande, le curiosità e le convinzioni errate riguardo questo argomento.
La nostra guida risponderà a tutti i vostri quesiti e vi farà scoprire un mondo incredibile attraverso storie, aneddoti, racconti.
Tutte i contenuti della visita sono elaborati da fonti letterarie e iconografiche dell’epoca per la massima accuratezza storica.

Sentiti un vero gladiatore provando un elmo da Trace o da Mirmillone, maneggiando un rudis (la spada in legno da allenamento), per un’esperienza ancora più coinvolgente e selfie davvero unici.

Incluso nella visita il biglietto di ingresso in Arena


Punto di incontro e parcheggio

Incontro in piazza Bra a Verona, davanti alla Statua di Vittorio Emanuele II.

Possibilità di parcheggio a pochi minuti dal punto di incontro:

  • Parcheggio Arena
  • Parcheggio Cittadella

Materiale Illustrativo

Nella spiegazione la guida farà uso di abbondante materiale informativo per la massima chiarezza: riproduzioni di dipinti, affreschi, mosaici dell’epoca, immagini e schemi. Ti sembrerà di avere i combattenti proprio davanti ai tuoi occhi.

L’Arena di Verona

Interno dell'Arena di Verona

L’Arena di Verona è un’importante protagonista della visita guidata. Avrai la possibilità di visitarla in ogni sua parte e di conoscere i segreti della sua costruzione.
Potrai camminare nelle gallerie di accesso e uscire dalla Porta Trionfale, osservandola dal punto di vista dei gladiatori che andavano a combattere.
Potrai sederti comodamente sulle gradinate accedendo dai vomitoria, come si chiamavano gli ingressi per il pubblico, immaginando di assistere a uno spettacolo mortale.

Una visita per tutti

ragazzi che giocano ai gladiatori in arena

La visita guidata dell’Arena di Verona con approfondimento sui gladiatori è adatta a tutti, adulti e ragazzi.
La nostra guida illustrerà gli argomenti con linguaggio appropriato ma di facile compensione, materiali e attività di grande coinvolgimento.
È particolarmente indicata come attività di approfondimento per gli studenti di quinta elementare che in classe stanno studiando l’epoca romana.


Se vuoi approfondire

I giochi negli anfiteatri e i combattimenti di gladiatori sono tra gli argomenti più affascinanti dell’antichità, immortalati in molti celebri film come “Spartaco” e “Il Gladiatore”.
Un misto di violenza, eroismo, tragicità che a distanza di duemila anni ha ancora una grande presa sul pubblico.
Le competizioni mortali nascono probabilmente come sacrificio funebre nella civiltà etrusca o campana. I romani li adottano e nel giro di qualche secolo ne fanno una pura forma di intrattenimento e di controllo sociale: panem et circenses.

I Protagonisti

I combattimenti si trasformano in una macchina di spettacolo complessa e immensa. Il “business dei gladiatori” coinvolge un vero e proprio esercito di operatori del settore.

Il Lanista

Ci sono i lanisti, i proprietari di gladiatori, che acquistano schiavi da addestrare a combattere per il divertimento del pubblico dietro pagamento di lauti ingaggi.

L’Editor

C’è l’editor, l’organizzatore e sponsor degli spettacoli che per il pubblico sono gratuiti ma che possono costare delle vere e proprie fortune.
L’editor è di solito un politico in cerca di popolarità.

Le Scuole Gladiatorie

I combattimenti non erano delle semplici zuffe ma dovevano dare spettacolo con abilità e tecnica. I gladiatori erano dei veri e propri atleti professionisti. Seguivano un rigoroso programma di allenamento con maestri, preparatori atletici, speciale alimentazione all’interno delle scuole gladiatorie dove, essendo spesso schiavi, vivevano da reclusi.

Il Venator

I combattimenti di gladiatori erano preceduti da spettacoli di abilità con le bestie feroci: le venationes (cacce). Il venator era il personaggio che, come in una corrida, affrontava leoni, tigri, ma anche orsi e cinghiali, armato di lancia per il divertimento del pubblico.

Le Classi Gladiatorie

I gladiatori erano divisi per categorie in base alle armi che utilizzavano e alla tecnica di combattimento. I più comuni erano il mirmillone, il trace, il retiario, il secutor. Scopri i dettagli dell’equipaggiamento dei vari gladiatori e del modo di combattere con una visita guidata dell’Arena.q

Vuoi saperne di più? Partecipa a uno dei nostri tour sui gladiatori nell’Arena di Verona.


2 pensieri su “Gladiatori nell’Arena

Rispondi a Redazione-1 Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *